Progettazione

// BELTRAMI architecture studio design //


Costruzione stabilimento balneare (Progetto realizzato in parte)

Porto Garibaldi (FE)

ANNO 1997

Ambito: architettura

Lavoro: Costruzione stabilimento balneare (Porto Garibaldi -FE-)

Committente: LA.MA.PA. s.a.s.

Funzione: progettista e D.L

 

Ispirazione:Asilo infantile Sant'Elia, Como di Giuseppe Terragni

I riferimenti stilistici sono relativi al passato recente (stabilimenti lignei con strutture a gazebo o pontili di legno), alle preesistenze locali (torre Enaoli) ed al periodo storico in cui il mare divenne fenomeno di massa popolare (anni 30). Tutta la costa adriatica è segnata da edifici come Colonie marittime, alberghi, pensioni e villini di civile abitazione ma anche da piccoli edifici di servizio come cabine, chioschi, belvedere etc. che avevano un lunguaggio inequivocabilmente razionalista. Tutta questa edilizia ha costituito il Paesaggio marino per molti decenni, sostituito solo oggi da interventi spontanei e privi di qualsiasi qualità.

Nel nostro caso gli elementi prevalenti sul fronte Viale dei Mille sono: collonato, volumi rigorosi e semplici, con superfici intonacate, tetto privo di falde. Sul lato mare, si è tentato un approccio riferendosi al primo periodo di turismo balneare al Lido di “Magnavacca” con elementi lignei quali: scala di accesso al solarium, pilastri di legno e tende parasole per le superfici ombreggiate, penisola del bar a servizio della spiaggia realizzata sotto la base di una struttura lignea a traliccio che ricorda le torri di avvistamento.

altre foto